Antipasti e contorni/ Ricette/ Vegetariano

Insalata di arance

E per accompagnare i piatti delle feste che vi ho proposto in questi ultimi giorni, ecco un’ insalata di arance appena arrivate dalla Sicilia!

Questo piatto fresco e colorato non poteva assolutamente mancare sul mio blog. Come potrete immaginare, in questa insalata le arance sono protagoniste indiscusse, ed è molto importante che siano succose e dolcissime.

Io, poi, in tema di arance sono fautore della filiera corta. Per me non esiste arancia che non provenga direttamente dagli alberi siciliani.

Quelle che ho utilizzato per questa insalata sono delle Navel, qualità tipica di questi primi mesi invernali e provengono dall’aranceto di Aranciadoc un’azienda agricola di Catania. Sono due giovani agricoltori che hanno deciso di affidarsi esclusivamente al web per la vendita dei loro prodotti. E posso assicurarvi che le loro arance sono davvero ottime, naturali al 100%, non sono trattate con fitofarmaci o altri conservanti.

Per sua natura l’insalata di arance è un piatto fresco e prepararlo è davvero molto, molto semplice. È un ottimo contorno da accompagnare a carni importanti e piatti sostanziosi, molto frequenti sulle nostre tavole soprattutto in questo periodo dell’anno in cui le feste si fanno sempre più vicine.

Cosa ho utilizzato: arance Navel 3, cipollina fresca 1/2, erba cipollina 2 o 3 fili, sale, olio, olive nere al forno 1 manciata, semi di sesamo bianco, pepe.

[columns_row width=”half”] [column]Dosi per: 2 persone[/column] [column]Difficoltà: bassa[/column] [column]Tempo di preparazione: 10 minuti[/column] [/columns_row]

Per preparare questa freschissima insalata, ho iniziato lavando e sbucciando le arance. Ho tolto accuratamente l’albedo (la parte bianca subito sotto la buccia) e le ho tagliate in dischi di circa un centimetro di spessore. Le ho condite con un filo di olio, un pizzico di sale e una manciata di semi di sesamo bianco tostato in padella. Ho aggiunto la cipollina fresca tagliata a rondelle sottili e delle olive nere al forno. Una spolverata di pepe e il gioco è fatto.

Buon appetito.

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Giulia
    4 Maggio 2021 at 6:14 pm

    Io l’adoro, normalmente compro le arance online,
    mi arrivano arance a domicilio
    solo marca “Asso” e con labucci edibile che avanza, ci faccio le scorzette candite.
    Che bontà.

    • Reply
      Massimiliano
      4 Maggio 2021 at 10:23 pm

      Grazie Giulia per il tuo commento. Anch’io ormai le compro on line, ma rigorosamente siciliane.

  • Reply
    katya
    22 Settembre 2017 at 5:35 pm

    agrume

  • Reply
    katya
    22 Settembre 2017 at 5:34 pm

    Complimenti per molte ricette che mi convincono; solo una correzione: il bianco dell’agume si chiama albedo e non mallo.

    • Reply
      Massimiliano
      22 Settembre 2017 at 6:40 pm

      Grazie per i complimenti e per la precisazione.
      Massimiliano

    Leave a Reply