Antipasti e contorni/ Ricette

Scottish eggs sbagliate

Le scottish eggs  sbagliate sono la mia rivisitazione delle famose schottish eggs, uno dei più diffusi piatti della tradizione gastronomica scozzese. Le originali, da cui ho tratto ispirazione, non sono altro che delle polpette di salsiccia panate e fritte con un cuore di uovo alla coque.

Nelle mie Scottish eggs sbagliate ho sostituito la carne di salsiccia con della crema di ceci e, al posto delle uova di gallina, ho utilizzato quelle di quaglia, che permettono di realizzare delle polpettine un pochino più piccole, perfette per accompagnare l’aperitivo!

Si tratta di una ricetta piuttosto semplice sia per la preparazione che per gli ingredienti da reperire e, tutto sommato, è anche veloce. Ma vediamo insieme tutti i passaggi, a partire dagli ingredienti.

Cosa ho utilizzato: uova di quaglia 15, ceci lessi 250gr, farina 00 qb, uovo 1, pan grattato qb, olio di arachidi qb, sale, aceto di vino 1 o 2 cucchiai.

Dosi per: 15 polpette circa

Preprazione: 30 minuti

Difficoltà: media

Cottura: 15 minuti

Per iniziare cucinate le uova di quaglia in acqua bollente per due minuti e mezzo. Così facendo riuscirete a cuocere l’albume mantenendo il tuorlo morbido. È importante non andare oltre il tempo indicato, onde evitare che anche il tuorlo diventi sodo. Una volta pronte, raffreddate immediatamente le uova per arrestare la cottura. Lasciatele riposare immerse in acqua ghiacciata acidulata con un paio di cucchiai di aceto, per circa mezz’ora.
Il riposo nell’acqua acidulata vi permetterà di sgusciarle più facilmente. Una volta pulite conservatele in frigorifero per almeno mezz’ora prima di procedere con la realizzazione delle polpette.

Procedete lessando i ceci. Successivamente frullateli insieme ad alcuni aghi di rosmarino e un pizzico di sale. Non dovrete aggiungere né olio né acqua, in modo da ottenere un composto bello denso.

Iniziate a formare le polpette. Riempite all’incirca mezzo cucchiaio da tavola con della crema di ceci, inumiditevi le mani e schiacciate la crema nel palmo della mano, posizionate un uovo di quaglia nel mezzo e ricopritelo di ceci cercando di dare una forma più tonda possibile.

A questo punto versate la farina in un piatto, in un altro versate il pangrattato e in un terzo piatto sbattete l’uovo. Passate ogni polpetta prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. In ogni passaggio, fate in modo di compattare bene tutto.
Cuocete le vostre Scottish eggs sbagliate friggendole in olio di arachidi fino a completa doratura.

Buon appetito!

(Visited 4 times, 1 visits today)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply