Dolci/ Ricette

Tiramisù

Il tiramisù, il mio dolce preferito! Facile e veloce da preparare è il dolce al cucchiaio più diffuso sulle nostre tavole.
Ci si divide tra fautori della ricetta con savoiardi e quelli che preferiscono i pavesini, per me nessun dubbio. Non esiste tiramisù senza savoiardi!

Tiramisù_1

Cosa ho utilizzato: mascarpone 500 gr, uova 4, zucchero 4 cucchiai, savoiardi, caffè, cacao amaro in polvere, cioccolata fondente a pezzetti.

[columns_row width=”half”] [column]Dosi per: 6/8 persone[/column] [column]Preparazione: 30 minuti[/column] [column]Difficoltà: bassa [/column] [column][/column] [/columns_row]

Ho iniziato rompendo le uova e separando accuratamente i tuorli dalle chiare, facendo attenzione a non lasciare neanche un minimo di rosso, che non consentirebbe all’album e di crescere e montare come dovrebbe. Ho messo i quattro tuorli in una ciotola abbastanza capiente e li ho sbattuti con lo zucchero per 10 minuti, fino ad ottenere una sorta di zabaione bello cremoso.

Nel frattempo ho preparato il caffè e l’ho lasciato raffreddare.

A parte ho montato solo due dei quattro albumi a neve ferma, utilizzando una ciotola alta e preferibilmente in alluminio e una volta ottenuto un composto solido l’ho unito ai tuorli, già montati, utilizzando una spatolina di silicone. In alternativa consiglio di usare un cucchiaio di legno, evitando le posate in alluminio che, essendo troppo fredde, potrebbero smontare gli albumi rendendoli liquidi.

A questo punto ho aggiunto, un pò alla volta, il mascarpone, mescolandolo alla crema con movimenti lenti dal basso verso l’alto per evitare di sgonfiare le uova.

Scegliete il vostro contenitore preferito per presentare il dolce, io questa volta ho preferito fare delle mono porzioni, un po’ abbondanti, e ho usato dei piccoli barattoli, di quelli con tappo meccanico. Ho versato un po’ di crema sul fondo del recipiente, sopra ho disposto i savoiardi imbevuti di caffè, ormai a temperatura ambiente, e un po’ di cioccolato fondente in scaglie. E ho proseguito così, alternando strati di crema al mascarpone, savoiardi e cioccolato fino a riempire il contenitore. Sull’ultimo strato di crema ho aggiunto una spolverata di cacao amaro in polvere.

Prima di essere consumato è bene lasciar riposare il tiramisù in frigo per almeno 1 ora.

Buon appetito.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply